Tutta un’altra musica

il metodo Anora, per sviluppare le capacità creative degli studenti

ottobre 2018 – maggio 2019

piazza Sonnino 13 – Roma

Il corso è curato dal M° Tony Carnevale

pianista, tastierista, compositore, arrangiatore, orchestratore, direttore di coro e direttore d’orchestra, direttore artistico e produttore musicale . Ha ideato il metodo ANORA (acronimo di Approccio NOn RAzionale) con il quale propone una particolare visione della musica e della didattica musicale.

 Il progetto si divide in due moduli più un Laboratorio e prevede la possibilità di frequentarli tutti, seguendo un percorso organizzato, o solo quelli ritenuti necessari.

Modulo 1
Elementi di Composizione di Musica e Testi applicati alla musica
(6 incontri di 2 ore)

Modulo 2
Elementi di Informatica applicata alla musica e nozioni di base di arrangiamento
(6 incontri di 2 ore)

Laboratorio di Produzione Musicale Applicata
(8 incontri di 4 ore)

Calendario:
Moduli 1 e 2 da giovedì 4 ottobre a giovedì 13 dicembre  (mod. 1: 15.30-17.30, mod. 2: 17.30– 19.30)

Laboratorio  da giovedì 17 gennaio a giovedì 2 maggio 15.30  – 19.30

L’idea principale del progetto è quella di fornire le competenze e le esperienze necessarie per sviluppare le capacità creative degli studenti, risorse essenziali per qualsiasi essere umano per inventare e creare ciò che ancora non esiste, oltrepassando il limite di una didattica concentrata sull’esecuzione di quanto già esistente. questo può permettere la formazione di individui che sapranno costruire il proprio futuro oltre ciò che è già conosciuto, sviluppando il loro senso dell’ideazione e della soluzione creativa ai problemi che si troveranno ad affrontare nella vita (problem solving), aumentando la fiducia in se stessi e nelle proprie capacità, il senso dell’autonomia, della responsabilità e delle possibilità di apporto innovativo in ogni campo o materia, conseguenza di una capacità di inventare non solo nuove soluzioni ma anche fare scelte diverse in attività già programmate.

Il corso di 62 ore totali (52 ore in presenza e 10 ore di studio/progettazione individuale/sperimentazione in classe) è rivolto a docenti di tutti gli ordini di scuola, che utilizzano o intendono utilizzare la musica nell’attività didattica.

Per partecipare è necessaria l’iscrizione annuale al CIDI di Roma, valida anche per tutte le altre iniziative (20 €). Per il corso si richiede un contributo di 130 che può essere pagato anche con la Carta del docente. L’iscrizione avviene inviando una mail a cidiroma@cidiroma.it e anche attraverso la piattaforma S.O.F.I.A. del MIUR.

Il CIDI, già soggetto qualificato per l’aggiornamento e la formazione in servizio del personale della scuola (Protocollo n. 1217 del 5.07.2005), è stato confermato secondo la direttiva 170/2016.  Verrà rilasciato attestato di partecipazione.

scarica la locandina

I commenti sono chiusi.